Home 2017-07-15T12:37:07+00:00

Prefazione

Gentili navigatrici e navigatori vi presento la mia nuova pagina nella quale vi propongo di consultare la mia discografia completa comprendente tutti i Cd di musica operistica, classica e tutti i Dvd. Potrete visionare in tal modo le varie registrazioni che ho selezionato da quelle considerate leggendarie fino a quelle che considero di prim’ordine.

Riguardo alla musica operistica troverete i cantanti che fecero impazzire il pubblico dei maggiori teatri italiani e mondiali: Maria Callas, Giuseppe di Stefano, Tito Gobbi, Renata Tebaldi, Mario del Monaco, Ettore Bastianini, Giulietta Simionato e direttori come Tullio Serafin, Antonino Votto, Francesco Molinari Pradelli, Alberto Erede ecc… per poi passare al ricambio generazionale: Pavarotti, Domingo, Carreras coadiuvati da direttori d’orchestra del calibro di Karajan, Bernstein, Sinopoli, Abbado, Kleiber,Mehta. Solti ecc…
La stessa selezione è stata fatta per la musica sinfonica. Direttori d’orchestra quali Furtwangler, Jochum, Davis, Bernstein, Karajan sul podio delle mitiche orchestre dei Berliner Philharmoniker, Wiener Philharmoniker ecc…
Per quanto riguarda i DVD la mia scelta personale si orienta quasi interamente verso alcuni registi ritenuti a mio modesto parere i migliori in assoluto: Zeffirelli, Ronconi, Ponnelle, Large cioè quelli che fanno riferimento al testo originale voluto dai vari compositori. Attualmente vi sono alcuni registi che stravolgono il testo rendendo in tal modo “ridicola” la rappresentazione. Un piccolo esempio:
l’ inaugurazione della stagione lirica (2015-2016) al teatro alla Scala di Milano della Giovanna d’Arco di Giuseppe Verdi. Sembrava di essere sul set di “Star Trek”. Questo è il mio giudizio personale naturalmente, condivisibile oppure no. Però, tutti coloro che si avvicinano per la prima volta a questo immenso cosmo lirico, vengono fuorviati da ciò che voleva rappresentare il compositore.
Desidererei in tal caso la vostra opinione.
Grazie per la vostra attenzione e come al solito vi auguro buona navigazione.
Maurizio

Al Mio Carissimo Amico Antonello